stage

LO STAGE

Lo stage è un periodo di esperienza, che ciascuno può prestare al servizio dell’Hospitalité de Notre Dame de Lourdes per:

  • Accogliere i pellegrini a Lourdes, specialmente i malati, gli handicappati, isolati o bisognosi provenienti da tutti i Paesi per facilitare il loro pellegrinaggio;
  • rendere possibile lo svolgimento delle celebrazioni nel santuario nel modo migliore;
  • trasmettere il messaggio di Lourdes.

Lo stage nell’ambito dell’Hospitalité di Lourdes, è un modo di farsi prossimo a tutti i pellegrini, specie se malati, che si recano all’incontro con la Madre Immacolata, alla Grotta di Massabielle.

La sezione OFTAL di Milano ha istituito una apposita “Commissione Stage” con il compito di indirizzare, seguire e formare i membri dell’Associazione che desiderano intraprendere il cammino di stage.
L’Associazione OFTAL suggerisce di non affrontare da soli la prima esperienza di stage.

Comunica la tua intenzione di vivere un periodo di stage, in segreteria precisando il periodo previsto, puoi chiedere di aggregarti a gruppi già organizzati.

Per avere indicazioni sui gruppi che ogni anno si recano a Lourdes per il periodo di stage, lascia il nome e telefono in segreteria o invia una comunicazione per e-mail all’indirizzo segreteria@oftalmilano.it specificando nell’oggetto STAGE oppure all’indirizzo stage@oftalmilano.it .

Cliccando qui potete scaricare l’ausilio preparato per l’anno 2013 con lo scopo di accompagnare, chi vive l’esperienza dello stage, in un cammino di riflessione personale e comunitaria.

stage2013


IL PRIMO STAGE

Lo stage, come il pellegrinaggio, deve essere affrontato nel segno dell’appartenenza e della condivisione dello spirito dell’Oftal, che ha introdotto la dama o il barelliere a scoprire un’attitudine alla missione nel mondo della sofferenza.

Poiché lo stage è un momento forte di tale missione, è bene che, chi vuole fare questa esperienza, abbia già vissuto momenti di vita associativa e di pellegrinaggio nell’Oftal.

Per questo si richiede di essere membri effettivi. E’ possibile quindi, fare l’esperienza del primo stage dopo la partecipazione al secondo pellegrinaggio a Lourdes.

La decisione dovrà poi essere perfezionata negli incontri, per arrivare alla richiesta ufficiale da presentare all’Associazione tramite un’apposita Commissione.

L’Hospitalité de Notre Dame de Lourdes chiede per lo stage un minimo di presenza in servizio a Lourdes di sei giorni interi.

LE TAPPE

L’Hospitalité de Notre Dame de Lourdes, offre la possibilità di un graduale inserimento per ogni periodo di stage che inizia da una formazione teorica e pratica, per proseguire con varie esperienze e conoscenze.

Prima tappa:

chiamata periodo di accoglienza, dura quattro anni al termine dei quali, il candidato presenta al rispettivo Consiglio Direttivo diocesano della Sezione Oftal, la personale domanda di entrare a far parte dell’Hospitalité de Notre Dame de Lourdes. Tale domanda deve essere vidimata dal proprio Vescovo o dal suo Delegato.

Avvenuta l’accettazione, che verrà notificata all’interessato, alla prima occasione di presenza a Lourdes del candidato, sarà celebrata la cerimonia di accoglienza che lo ammette a far parte dei membri ausiliari dell’Hospitalité de Notre Dame de Lourdes.

Questa tappa è accessibile a tutti, anche ai non battezzati. E’ ovvio che, chi si presenta con i doni ricevuti nel Battesimo, deve sapersi impegnare e distinguere nel trasfondere nelle varie mansioni di servizio, l’orientamento e la carità evangelica, che lo rendono testimone del Vangelo della carità.

Seconda tappa:

definita dell’impegno (engagement), si esprime con il pubblico impegno del candidato alla missione. Infatti “engagement” vuol dire impegnarsi per testimoniare il messaggio di Lourdes, che altro non è se non l’applicazione dei messaggio evangelico, della Buona Novella, così da rendere gli stagiaires testimoni della gioia e della speranza che è in loro.

L’impegno, richiesto con un’apposita personale domanda, verrà pronunciato pubblicamente durante un’apposita S. Messa dell’Hospitalité, il mercoledì sera.

Tra l’accoglienza e l’impegno devono intercorrere almeno tre anni, durante i quali, oltre agli impegni di servizio, sarà riservato ogni anno un tempo di preghiera e di riflessione, durante la permanenza a Lourdes.

Dopo questo impegno il candidato diventa Hospitalier(e), ovvero membro effettivo e definitivo dell’Hospitalité de Notre Dame de Lourdes.

Lascia un commento